straziante ma incantevole

La sera, il sole che cade e i lampioni che cominciano ad accendersi, piano piano. Un'atmosfera tranquilla, irreale; straziante ma incantevole. Colori tenui, calde luci illuminano qua e là, senza un'apparente logica.
Pian piano il silenzio sale, ed allora l'immagine prende vita. L'inquadratura trasmette, i colori ispirano, la solitudine stordisce, crea e plasma.

tempo di uscire
tempo di uscire

straziante ma incantevole
straziante ma incantevole

un re
un re

sogno anni '80
sogno anni '80

piccolo e solo
piccolo e solo

era lì, e viveva.
era lì, e viveva.

come incanto
come incanto

chiude fuori la realtà
chiude fuori la realtà

potresti essere
potresti essere

il lume della ragione
il lume della ragione

immaginaci sopra
immaginaci sopra

luccicanza
luccicanza

mobile
mobile

arrivederci
arrivederci

tobia alberti, 25 marzo 2012