in cosa credi?

Ieri pensavo ad un modo per ricreare in menti altrui l'atmosfera ed i sentimenti di una fotografia, scarabocchiando a fondo per cancellarla, l'idea di un'immagine presa come una tazza di tè. M'è giunta un'idea: ancorare e colorare il significato dello scatto attraverso un'esperienza sensoriale più completa, attraverso note musicali ed altre parole.



Dopo aver spinto il pulsante di riproduzione, non resta che provar a cogliere, lasciandovi (magari) i..

in cosa credi?

tobia alberti, 10 maggio 2012