sono morto, con gli occhi #2

freddo, freddo.
ma anche pieno, e pieno cammina intorno. per vie, tra muri e muri.
e muri e finestre, e acqua che divide gli uomini come lo stucco piastrelle.

#11

rumori che cigolano e poi non piĆ¹. (per cigolar tocca vivere) e vivere significa, prima d'altro.

significa.

#12

visto (ho) lo scuro che poi il color baciava. e teneramente trasformato non badava, al confine.

senza pensarci vagava, e si alterava in meraviglie di odori, angoli e, comunque intenso.

#13

finiva e terminava. (per poco).

#14

per poco, a causa di. per merito e grazia. 

#16

tua.


tobia alberti, 7 febbraio 2013